Termini e condizioni d'uso

Condizioni generali

Il seguente paragrafo, denominato “condizioni generali”, ha lo scopo di regolare l’utilizzo, da parte degli utenti del web, dei servizi di vendita e acquisto online, messi a disposizione da C.M.elettrodomestici srl

 Ti chiediamo di rispettare queste poche e semplici regole, basate sui principi generali di buon senso ed educazione, per evitarci di essere costretti ad eliminare in tutto o in parte le tue inserzioni e/o registrazione.

C.M.elettrodomestici srl si rivolge principalmente verso due tipi di utenti: venditori ed acquirenti.

Il servizio offerto all’acquirente è quello di poter accedere, previa registrazione, ad un’area protetta e sicura del portale, che permette a quest’ultimo di poter acquistare i beni messi in vendita sul portale C.M.elettrodomestici srl

Il servizio offerto al venditore è quello di poter mettere in vendita sul portale C.M.elettrodomestici srl, i prorpi prodotti.  Puoi mettere in vendita ogni tuo prodotto,

Qualsiasi utente può decidere di iniziare a vendere su C.M.elettrodomestici srl un numero illimitato di prodotti, caricando fino a quattro immagini per ogni prodotto, registrandosi al nostro portale. 

I venditori prendono atto ed accettano che tutto il materiale e le immagini da loro immesse sul portale, saranno automaticamente pubblicate on line (sulla piattaforma stessa e su tutti i canali social di C.M.elettrodomestici srl, a scopi puramente promozionali) e, quindi, saranno disponibili e accessibili, a titolo gratuito e per tutta la durata della loro permanenza on line, a qualsiasi navigatore/utente internet, anche se non registrato ai servizi, che potrà accedervi e visionarli, sino alla sua cancellazione da parte dei venditori medesimi.

L’utente, con la propria registrazione, al portale C.M.elettrodomestici srl, sia esso acquirente o venditore dichiara di essere maggiorenne e  che l’utilizzo dei servizi è personale e non cedibile. Il venditore riconosce espressamente che i servizi sono destinati esclusivamente ad un utilizzo personale.

Gli utenti registrati accettano che, conformemente con le prassi e gli usi di internet, C.M.elettrodomestici srl è libero di inserire all’interno del portale messaggi pubblicitari.

Sii  sempre corretto nei confronti di tutti gli altri utenti

Ti chiediamo di tenere un atteggiamento corretto e rispettoso nei confronti degli altri utenti C.M.elettrodomestici srl.
Può capitare che nelle discussioni o nella messaggistica interna, nascano delle incomprensioni ma se teniamo un comportamento educato e non utilizziamo insulti o offese  e cerchiamo, invece,  di chiarire e di venirci incontro l’uno con l’altro, sarà più facile trovare una soluzione.

Nel caso l’altro utente tenga un comportamento scorretto o offensivo, ti chiediamo di segnalarcelo al più presto per permetterci di prendere gli opportuni provvedimenti.

Sii  sempre corretto nei confronti di C.M.elettrodomestici srl

Il nostro primo obiettivo è che ogni venditore sia sempre soddisfatto del proprio negozio su C.M.elettrodomestici srl e dei servizi da noi offerti. Per questo motivo cerchiamo di offrire assistenza h24, o quasi. Qualsiasi problema tu incontri, puoi contattarci all’indirizzo mail info@cmelettrodomestici.it saremo ben lieti di aiutarti. In cambio ti chiediamo, però, di non  concludere le tue vendite al di fuori della piattaforma di C.M.elettrodomestici srl con lo scopo di eludere gli obblighi di pagamento.

Le presenti Condizioni generali di Contratto sono regolate dalla Legge italiana. Per qualsiasi controversia inerente il presente Contratto, è competente il Foro di Nocera Inferiore in Italia. Per quanto non previsto dalle presenti Condizioni Generali saranno applicabili le norme di legge in materia.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e 1342 del c.c., l’Utente Registrato dichiara di aver preso visione ed accettare espressamente tutte le nostre clausole. 

Principi generali di condotta

Tutto ciò premesso nelle condizioni generali, ricordiamo che  nell'usufruire dei servizi, l'utente registrato è tenuto a rispettare la "netiquette" (ovvero "etichetta della rete") e sue eventuali modificazioni ed integrazioni, in pratica  un complesso di regole sviluppatosi spontaneamente all'interno della rete, in cui si ritrovano varie prescrizioni relativamente ai comportamenti che gli utenti della rete sono tenuti ad osservare nell'utilizzo della stessa, che si riportano nella versione attualmente pubblicata sul sito della Naming Authority italiana “NETIQUETTE” così come di seguito elencate:

1 - Quando si arriva in un nuovo newsgroup o in una nuova lista di distribuzione via posta elettronica, e' bene leggere i messaggi che vi circolano per almeno due settimane prima di inviare propri messaggi in giro per il mondo: in tale modo ci si rende conto dell'argomento e del metodo con cui lo si tratta in tale comunita'.

2 - Se si manda un messaggio, e' bene che esso sia sintetico e descriva in modo chiaro e diretto il problema. Specificare sempre, in modo breve e significativo, l'oggetto (campo "Subject") del testo incluso nella mail. Se si utilizza un "signature file", mantenerlo breve e significativo.

3 - Non divagare rispetto all'argomento del newsgroup o della lista di distribuzione via posta elettronica.

4 - Evitare, quanto piu' possibile, broadcast del proprio messaggio verso molte mailing list (o newsgroups). Nella stragrande maggioranza dei casi esiste una ed una sola mailing list che costituisce il destinatario corretto, e che include tutti e soli gli che sono effettivamente interessati.

5 - Se si risponde ad un messaggio, evidenziare i passaggi rilevanti del messaggio originario, allo scopo di facilitare la comprensione da parte di coloro che non lo hanno letto, ma non riportare mai sistematicamente l'intero messaggio originale, se non quando sia necessario.

6 - Non condurre "guerre di opinione" sulla rete a colpi di messaggi e contromessaggi: se ci sono diatribe personali, e' meglio risolverle via posta elettronica in corrispondenza privata tra gli interessati.

7 - Non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica.

8 - Non pubblicare messaggi stupidi o che semplicemente prendono le parti dell'uno o dell'altro fra i contendenti in una discussione. Leggere sempre le FAQ (Frequently Asked Questions) relative all'argomento trattato prima di inviare nuove domande.

9 - Non inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari o comunicazioni che non siano state sollecitate in modo esplicito.

10 - Non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive, e' comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettivita'.

Ed infine, ma non meno importante, ricordiamo che sono vietati comportamenti palesemente scorretti da parte di un utente, quali:

a) violare la sicurezza di archivi e computers della rete;

b) violare la privacy di altri utenti della rete, leggendo o intercettando la posta elettronica loro destinata;

c) compromettere il funzionamento della rete e degli apparecchi che la costituiscono con programmi (virus, trojan horses, ecc.) costruiti appositamente;

d) costituiscono dei veri e propri crimini elettronici e come tali sono punibili dalla legge.